" content="">
28 Maggio 2024
visibility
News
percorso: Home > News > News Generiche

Attestato di Prestazione Energetica

30-09-2013 17:57 - News Generiche
Il recente decreto sull´efficienza energetica in edilizia, il decreto legge n. 63/2013 convertito in legge 90/2013, oltre ad aver apportato importanti proroghe alla consolidata detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie, e all´innalzamento al 65% delle agevolazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, ha modificato non solo dal punto di vista terminologico il sistema della "certificazione" energetica.

L´Ape (Attestato di prestazione energetica) dovrà essere rilasciato da esperti qualificati e indipendenti allo scopo di attestare la prestazione energetica di un edificio attraverso l´utilizzo di specifici descrittori; il nuovo strumento, inoltre, fornirà raccomandazioni per il miglioramento dell´efficienza energetica dell´edificio con le proposte degli interventi più significativi ed economicamente convenienti, separando la previsione di interventi di ristrutturazione importanti da quelli di riqualificazione energetica.

In ogni caso, l´obbligo di dotare l´edificio dell´Ape viene meno dove sia già disponibile l´Ace in corso di validità, rilasciato conformemente alla direttiva 2002/91/CE: se c´è la vecchia Ace, inoltre, potrà continuare ad essere predisposta al fine di semplificare il successivo rilascio della prestazione energetica.

A tale fine, l´attestato comprende anche l´indicazione di possibili interventi migliorativi delle prestazioni energetiche e la classe di appartenenza dell´edificio, o dell´unità immobiliare, in relazione al sistema di attestazione energetica in vigore, nonché i possibili passaggi di classe a seguito della eventuale realizzazione degli interventi stessi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL´ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N° 196/03
La presente per informarLa delle modalità del trattamento dei suoi dati personali e le finalità a cui essi sono destinati.

1. Finalità del trattamento
I suoi dati personali sono/ saranno trattati strettamente per le seguenti finalità:
• Acquisto, vendita e valutazione immobili;
• informazioni sulle iniziative commerciali dell´agenzia immobiliare
• Mediazione per l´erogazione di mutui se richiesto;
• Finalità fiscali e contabili.

2. Modalità del trattamento
Il trattamento dei suoi dati personali avviene mediante strumenti manuali ed informatici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Incaricati del Trattamento dei suoi dati saranno Consulenti Immobiliari legati all´agenzia immobiliare da contratto di collaborazione ed affiliate al marchio Espansione casa. Istituti di credito o soggetti terzi per la gestione del pagamento o all´esecuzione del presente contratto. Soggetti preposti alla consulenza amministrativa, legale contabile, finanziaria e tributaria, in adempimento degli obblighi di legge.

Di seguito riportiamo i suoi diritti in qualità di interessato al trattamento dei dati:
Diritto dell´interessato
L´art. 7 del D.Lgs 196/03 conferisce ad ogni interessato taluni specifici diritti, che possono essere esercitati anche tramite un incarico delegato per iscritto dall´interessato, ed inoltre, in caso di morte dello stesso, da che ha un interesse proprio, o agisca a tutela dell´interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.
1. L´interessato ha diritto di ottenere la conferma dell´esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L´interessato ha diritto di ottenere: a) dell´origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell´art. 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio della Stato, di responsabili o incaricati.
3. L´interessato ha diritto di ottenere. a) l´aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l´integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui ne è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l´attestazione che le operazioni di cui alla lettere a) e b) e sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali o dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L´interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o comunicazione commerciale

Titolare del trattamento e responsabile del trattamento
Stefano De Luca
Via E.G. Boner n. 42/44
98121 Messina

torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie